Cefalunews

Sant’Ambrogio: un grave gesto da condannare per fermare l’odio

Quanto è accaduto a Sant’Ambrogio, con la distruzione di nove degli undici vasi di fiori che si trovavano all’ingresso della borgata, è un gesto gravissimo che non può e non deve passare inosservato. Purtroppo dopo 24 ore nessuna forza politica, sociale e sindacale della nostra città ha ancora emesso un comunicato ufficiale di condanna verso quanto è accaduto. Si preferisce fingere che tutto va bene e che siamo di fronte ad una bravata. Così facendo si chiudono gli occhi sul clima di inimicizia, ostilità, disprezzo, e rancore che si respira sempre più fra le mura di questa città. Quanto è accaduto a Sant’Ambrogio, infatti, è un’azione mossa dall’odio verso la persona. Condannare il gesto che ha distrutto i nove vasi di fiori è un primo passo per fermare questo clima di odio.

E’ un segnale distensivo e di speranza la risposta che alcuni ambrosiani hanno voluto dare a quest’azione di odio che ha distrutto i vasi. E’ un gesto di speranza, infatti, vedere alcuni residenti di Sant’Ambrogio ritrovarsi alle porte della loro borgata per collocare quaranta vasi di fiori, su tutta la strada che porta alle loro abitazioni, al posto dei nove che sono stati distrutti e che si trovavano solo all’inizio della strada.


Related posts

Il direttore di cefalunews è di destra o di sinistra?

Mario Macaluso

Cefalù: un centro destra unito per vincere il qualunquismo

Mario Macaluso

Per rilanciare Cefalù un nuovo sindaco ogni due anni

Redazione

Per rilanciare Cefalù si deve tornare a fare vera politica

Mario Macaluso

Cefalù: nel 2017 sei bombe pronte ad esplodere

Mario Macaluso

Vogliamo parlare di turismo? Da venti mesi non ci sono dati ufficiali!

Mario Macaluso

Misteri e mezze parole sulla Ntinna a mari: solo una questione di maltempo?

Redazione

Il lungomare piange ma si ride: le tre facce del turismo di agosto

Redazione

E’ una festa del Salvatore politicizzata… ma tutto va bene…

Redazione

Il futuro di Cefalù: una località turistica o un paese di provincia?

Redazione

Chiude la città di Cefalù… ma va tutto meravigliosamente bene!

Redazione

Chi ha torto urla sempre più forte: consigliategli di smetterla

Redazione

Per un 19 luglio di verità a Cefalù occorre accendere la legalità

Redazione

A Cefalù va tutto bene… per l’estate non si può chiedere di più

Redazione

Si potrebbero incassare 5 milioni di euro l’anno e invece…

Redazione

Zannella: una promozione con un cuore che batte di umiltà

Redazione