Una serata con gli emigrati: Piano bar in piazza Garibaldi

E’ stata una grande serata all’insegna dell’amicizia, fra i cefaludesi vicini e lontani, quella vissuta ieri sera, domenica, in piazza Garibaldi a Cefalù. La festa per gli emigrati cefaludesi è andata avanti fra canzoni, premiazioni, balli, ricordi e telefonate in diretta che sono arrivate da tutte le parti del mondo. A presentare la serata la brillante Daniela Guercio, che con rigore, cura e precisione ha saputo trasformare la piazza in un grande palcoscenico, e lo spumeggiante Roby D’Antoni che, da vero uomo di spettacolo, ha portato nella piazza allegria, brio e festosità. Ad animare la folla di persone arrivate per l’occasione la bella e potente voce di Erina Lo Verde che ha saputo raccontare palpiti, brividi e passioni del popolo siciliano e la splendida e deliziosa voce di Vittoria D’Angelo che ha narrato affetti ed emozioni di una sicilianità sempre presente. Ad accompagnare le due voci sono state le note di un pianoforte suonato con abilità, destrezza e tecnica dalla pianista Liana D’Angelo.

Lascia un commento