Cefalù: città invasa da bagnanti e campeggiatori senza scrupoli

Per ferragosto città di Cefalù invasa da bagnanti e campeggiatori senza scrupoli. Fin dalle prime ore del giorno le strade sono state invase da automobilisti che hanno messo sotto i piedi le regole del codice stradale. Clacson delle auto impazziti. Incroci nel caos. Lunghe code per entrare in città. Il lungomare è stato invaso da bagnanti campeggiatori che hanno istallato tende senza problemi. Cefalù attende adesso la notte di ferragosto i cui esiti saranno visibili solo dopo la notte.