A Gratteri la 38ª Sagra della vastiedda fritta

A ferragosto Gratteri celebra la “vastedda fritta”. Farina, lievito e olio extravergine d’oliva sono gli ingredienti con i quali viene preparata questa prelibatezza, ai quali vengono aggiunti le acciughe o lo zucchero. Per un’intera giornata, questi caratteristici panetti caldi verranno offerti a tutti i visitatori insieme a un buon bicchiere di vino locale. Ma a fare da contorno alla sagra è anche un ricco programma di intrattenimenti. Quest’anno si comincia alle 17,30 con l’animazione del gruppo folk. Alle 18,30 in piazza san Francesco ci sarà la distribuzione gratuita della Vastiedda fritta. Subito dopo torna l’esibizione del gruppo folk e a mezzannote serenate musicali fra le strade del paese.