Serie A: prima giornata con tanti gol

La Serie A TIM parte con un buon bottino di gol, 32 centri realizzati tra le gare di ieri e quelle di oggi. In evidenza i poker realizzati dalle due squadre della Capitale. La Roma ne fa 4 (doppietta di Perotti) all’Udinese senza subirne alcuno, la Lazio ha risposto oggi con quattro marcatori diversi, incassando però tre gol a Bergamo. Tante reti anche a San Siro (3-2 del Milan al Torino con Donnarumma che para un rigore a Belotti al 95′), all’Adriatico (2-2 col Pescara in doppio vantaggio sul Napoli alla fine del primo tempo) e a Marassi (3-1 del Genoa in rimonta dopo che il Cagliari si era portato avanti con l’ex Borriello).

Tra i singoli sugli scudi Bacca con una tripletta, ma si registrano anche quattro doppiette (Perotti, Kessiè, Birsa, Mertens).

Tre le vittorie esterne, tutte con un gol di scarto (Lazio, Sampdoria e Sassuolo), mentre l’unico pareggio arriva dall’Adriatico dove il Napoli impatta col Pescara, la sola neopromossa a muovere la classifica al debutto, anche se va evidenziato che le altre due (Crotone e Cagliari) giocavano in trasferta.