Da Cefalù volontari pronti a partire per aiutare i terremotati del centro Italia

I volontari delle Giubbe d’Italia di Cefalù sono pronti a partire per partecipare alle operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma. Si attende solo la disposizione. I Volontari che possono partecipare alle operazioni di soccorso, sono coloro che sono regolarmente iscritti alle Organizzazioni di volontariato di protezione civile ed aventi copertura assicurativa prevista dalla legge, equipaggiati dei dispositivi di protezione individuale per le attività di soccorso che si intendono svolgere. Prima di partire è indispensabile ricevere l’attivazione ad intervenire da parte della struttura di coordinamento ufficiale quale la sala operativa della Regione. E’ esclusa la possibilità di partecipare ai soccorsi da parte di singoli cittadini volontari in modo autonomo.

Lascia un commento