Una felpa per ricordare Lollo il giovane cestista che giocava ad attaccare

Una felpa per ricordare Lollo, il giovane cestista cefaludese morto in seguito ad un incidente stradale che si è verificato domenica scorsa. A realizzarla saranno i tifosi della brigata ultrà Cefalù che seguono e fanno il tifo per la squadra della Zannella Basket dove militava Lorenzo De Lise. A lui, gli stessi tifosi ultrà, qualche giorno fa, hanno annunciato di voler dedicare il proprio settore all’interno del palazzetto di via Aldo Moro. La «Brigata ultrà» ha visto la luce nel 1990 quando un gruppo di ragazzi decide di organizzarsi per sostenere assiduamente la locale squadra di Basket impegnata nei campionati di serie C. All’inizio al gruppo sportivo viene dato il nome di «commando ultrà» ma nel corso degli anni questo nome si trasforma in opposta fazione, ultras e brigata normanna. Solo a partire dalla stagione 97-98 assume il nome di «brigata ultrà».

Lascia un commento