Khedira firma la seconda vittoria della Juventus

C’è ancora la firma di Khedira nella seconda vittoria consecutiva della Juventus in campionato. Il tedesco, che aveva sbloccato la partita dell’esordio contro la Fiorentina, si è ripetuto questa sera all’Olimpico contro la Lazio, realizzando al 66′ il gol decisivo per proiettare i bianconeri a punteggio pieno.

Nella Juventus Higuain fuori dall’undici iniziale, dall’altra parte Inzaghi si affida a Immobile, ma nella prima frazione non ci sono grandi occasioni da gol, con Marchetti (su Dybala) e Buffon (su Immobile) che non devono compiere interventi decisivi. Al 25′ si registra il primo time-out della Serie A TIM dovuto al caldo, uno stop preventivato in accordo tra squadre e arbitri per rinfrescarsi vista l’alta temperatura di oggi allo stadio. Nel secondo tempo la Juventus alza il ritmo e al 66′, su ottima imbeccata di Dybala, Khedira si gira e al volo in diagonale trafigge Marchetti. Allegri inserisce nella mischia anche Higuain, ma e’ Benatia di testa a sfiorare il raddoppio. Nel finale altre palle gol per Pjaca (buon impatto sul match) da una parte e Parolo dall’altra, ma gli uomini di Allegri portano a casa il risultato e confermano di essere, qualora ce ne fosse stato bisogno, ancora la squadra da battere.