Grazie per avere scritto pagine di vita con l’inchiostro dell’amicizia e del sorriso

Da quarant’anni scrive pagine di vita, con ragazzi e giovani, all’interno delle aule scolastiche. Lo fa con l’inchiostro dell’amicizia e della condivisione. Verso quanti incontra è compagno di viaggio nella ricerca del mondo e della propria identità. Pino Simplicio da oggi non sarà più a dirigere una scuola, la sua scuola perché va in pensione. Guarderà gli studenti e i docenti con l’occhio di chi ha saputo navigare con loro fra problematiche da affrontare e didattiche da costruire. Da oggi sarà in pensione dopo avere condiviso nella scuola progetti, traguardi, entusiasmi, sconfitte e gioie. Di lui al mondo della scuola mancheranno presenza, puntualità, professionalità, capacità di mediazione e, soprattutto, la passione di chi riesce ad esprimersi sempre con il sorriso. Pino nella scuola ha sempre mostrato i valori dell’amicizia, della fedeltà e della condivisione. Per lui comincia oggi una nuova pagina di impegno culturale.Siamo certi che il suo impegno sarà ancora più grande per i giovani e le famiglie. Con loro da oggi inizierà a scrivere nuove pagine di vita fatte di conquiste etiche, sociali e culturali.

Siamo certi che lo avremo accanto in questo mondo della comunicazione dove ha raggiunto traguardi importanti con la scuola. Siamo certi che da oggi guarderà con un occhio particolare la sua città di Cefalù e il territorio madonita. Non sarà più l’occhio di chi dirige una scuola ma quello di chi non smette mai di camminare accanto a quanti hanno voglia di cambiare la società per renderla umana e giusta. Per questo nel dirgli grazie per quello che è stato per la scuola sentiamo di condividere quella sua cultura del sorriso che da oggi sbarca in un mondo molto più grande di quello scolastico. Grazie preside Pino.

Lascia un commento