A Monza è parata Mercedes. Vince Rosberg, Hamilton secondo e terzo Vettel

Mercedes mostruosa, troppo forte. A Monza vince Nico Rosberg, per la settima volta in stagione, la prima in carriera sul circuito italiano. Vittoria decisa in partenza e poi tutta nel suo stile: in testa dall’inizio alla fine. Lewis Hamilton secondo, paga un errore in partenza. Così il suo vantaggio in classifica sul socio-rivale è di soli 2 punti. Il duello tra due argentati promette un finale di stagione straordinario. La Ferrari torna sul podio, dopo che per quattro gran premi lo aveva solo guardato: Sebastian Vettel è terzo e al team radio ha detto un eloquente: “È stato il massimo”. Kimi Raikkonen quarto. Le buone notizie, si fa per dire, sono queste: cioè che le Red Bull sono rimaste dietro, e in termini di tempo anche di tanto. Ma è evidente che nessun tifoso in rosso può accontentarsi.

Lascia un commento