Coppa Italia Promozione: che beffa per il Geraci

Il 32° turno di coppa Italia di Promozione costa caro ad un’altra società della categoria: dopo Bolognetta e Rometta, anche il Geraci viene estromesso dalla competizione.

Come le altre due società, infatti, il Geraci ha schierato un giocatore che era stato squalificato (Paolo Villafranca) nella precedente edizione del torneo. Una svista che non è passata inosservata dal Gangi che ha subito fatto reclamo, con il giudice sportivo che non ha potuto fare altro che accettarlo e squalificare la squadra blu amaranto.

 

Ecco il comunicato

“1-1; Reclamo Città di Gangi

Con reclamo ritualmente proposto la Società Città di Gangi chiede l’assegnazione della perdita della gara alla Società Geraci avendo quest’ultima utilizzato nel corso della stessa il calciatore Villafranca Paolo, squalificato;

Esaminati gli atti ufficiali ed effettuati i necessari accertamenti, si rileva che la Società Geraci ha effettivamente utilizzato nella gara in epigrafe il suddetto Villafranca Paolo, in pendenza di squalifica non avendo ancora scontato quella per due gare comminatagli, allora tesserato per la Società Real Campofelice, in relazione alla gara Lascari/Real Campofelice, Coppa Sicilia di Prima Categoria del 7/10/2015, provvedimento pubblicato sul C.U. nº 90 del 9/10/2015, squalifica peraltro riportata, quale sanzione residua da scontare nella presente stagione sportiva, sul C.U. nº 21 del 5/08/2016;

Che, a seguito di ciò, il suddetto calciatore, peraltro impiegato anche nella gara di andata Geraci/Città di Gangi del 28/08/2016, non aveva titolo a prendere parte alla gara in oggetto;

Per quanto sopra; Visto l’art. 17, comma 5, del C.G.S.;

Si delibera:

Di accogliere il reclamo proposto dalla Società Città di Gangi, restituendo alla stessa la relativa tassa già versata; Di infliggere alla Società Geraci la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3 nonché l’esclusione dal prosieguo della manifestazione giusto l’art. 5 del Regolamento della manifestazione pubblicato sul C.U. n. 23 del 5/08/2016; Di squalificare per una ulteriore gara il calciatore Villafranca Paolo, Società Geraci;

Di infliggere al sig. Scancarello Gaetano, dirigente accompagnatore Società Geraci, l’inibizione a svolgere qualsiasi attività sportiva sino a tutto il 30/09/2016.”

Lascia un commento