Cefalunews

Originario di Castelbuono muore durante una battuta di pesca a Venezia

Sub muore durante una battuta di pesca sportiva in apnea. È accaduto domenica davanti alla bocca di porto di Malamocco nella lunata della diga sud a Venezia. La vittima è Danilo Ciolino, sub padovano 38enne, siciliano d’origine, da anni nella città del Santo ricercatore nel Dipartimento di filosofia dell’Università, sposato e con un figlio in tenera età. A dare notizia di quanto è accaduto è il giornale «La nuova di Venezia e Mestre». Castelbuono, il paese in cui il ricercatore è cresciuto e dove ha trascorso le vacanze quest’estate, è sotto shock. «Penso di esprimere i sentimenti della comunità che rappresento – dice il sindaco Antonio Tumminello – il triste lutto che ha colpito la famiglia Ciolino ci ha lasciato senza parole. Trovare le frasi giuste in queste circostanze è spesso più difficile di quanto possa sembrare. A nome dell’amministrazione esprimo vicinanza e cordoglio alla famiglia intera». 

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, anche se sembra sia stato causato da un malore. Sull’accaduto indaga la Capitaneria di Porto. La zona dove è avvenuto l’incidente è molto battuta da pescatori sportivi che praticano l’attività immergendosi in apnea. Alle 13.05, nella sala operativa della Capitaneria di Porto di Venezia arriva la richiesta di soccorso: c’è un subacqueo in difficoltà nella zona di Malamocco. Sul posto viene inviata la motovedetta CP 287 che, con l’ausilio del gommone in dotazione, provvede al recupero del sub in difficoltà, tenuto a galla da un compagno di immersioni. Tutto inutile. Dopo l’imbarco a bordo del gommone della Capitaneria, viene accertato il decesso da parte del personale del Suem 118, informato dalla sala operativa della stessa Guardia Costiera. Il decesso è constatato in via ufficiale dal medico legale e la salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Venezia a disposizione dell’autorità giudiziaria. Danilo Ciolino era assegnista di ricerca nel Dipartimento di Filosofia dell’Università di Padova: dottore di ricerca in Filosofia, i suoi studi riguardavano principalmente temi e momenti del pensiero classico tedesco con specifica attenzione alla filosofia di Schopenhauer. Aveva alle spalle alcune pubblicazioni. Appassionato di musica, era membro dell’Asd Pesca Apnea e con alcuni amici del gruppo ieri aveva deciso di fare una gita.


Related posts

Bimba di due anni morsa al volto da un cane: 19 i punti di sutura

Redazione

Campofelice: aggredisce dipendente postale con un’ascia

Redazione

Acqua Verde Cefalù, tutte le informazioni per la vostra giornata

Redazione

Da cefalunews arrivano gli auguri ai vescovi Mazzola e Marciante

Redazione

Una cefaludese all’esame di maturità con la realtà virtuale

Redazione

Travolta da un’auto pirata, ragazza in ospedale. E’ grave

Redazione

Cefalù, incidente alle porte della città

Redazione

Il vigile urbano non esiste più. Per Cefalù più sicurezza per i cittadini

Redazione

Stasera il festino di santa Rosalia: tantissimi i cefaludesi a Palermo

Redazione

Combina incontro in hotel tramite chat: trova la sorella della moglie

Redazione

La rosticceria alle porte di Cefalù con una tradizione di mezzo secolo

Redazione

Dal Codacons, il decalogo per sfuggire alle truffe online

Redazione

Allarme listeria: ritirato un lotto di prosciutto cotto Fiorucci

Redazione

Niente più sfilate di moda e auto nel centro storico di Taormina

Redazione

Cefalù: trafficante internazionale di droga arrestato dalla Polizia

Redazione

Campofelice, arrestati due cefaludesi per detenzione di cocaina

Redazione

Cefalù, incidente alla Gallizza: scontro tra moto e auto

Redazione

Cefalù, si va verso il boom di turisti per Ferragosto: su Booking…

Redazione

Renault sceglie Cefalù per il proprio Summer Tour

Redazione

Terremoto: a Polizzi altre due scosse. E adesso sono diciassette

Redazione

VF Carni, la macelleria che mette l’amicizia davanti a tutto

Redazione