La lettera: sull’ospedale parta la protesta dei sindaci e dei politici

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo una lettera riflessione di Giusi Farinella su quanto sta accadendo all’ospedale Giglio.

E’ l’ora della Rivoluzione… la tensione dei cittadini è al limite. Non basta riempire le piazze o andare a fare rumore alla Presidenza della Regione. Non abbiamo nulla da elemosinare a chi sta distruggendo la nostra terra e attenta alla nostra salute. Parta la protesta quella dei politici … dei sindaci. I veri protagonisti sono e devono essere loro, si assumano le proprie responsabilità … lascino le loro poltrone e rassegnino le proprie dimissioni tutti i Sindaci e i Consiglieri Comunali dei comuni madoniti. Lo faccia per primo il Sindaco di Cefalù, vada domani mattina all’alba insieme ai Consiglieri e alla Giunta dal Prefetto a consegnare le proprie irrevocabili dimissioni. Dimostrino con i fatti di amare Cefalù. Dimostrino i Sindaci delle Madonie con i fatti e non con riunioni di Consigli Comunali o assemblee che non portano pane a casa che vogliono salvaguardare la salute dei loro amministrati. Il piano dell’Assessore alla sanità della Regione spegne il nostro ospedale. Il piano alla fine ne prevederà la chiusura totale. I sindaci vogliono che sia mantenuto? Dimettetevi per protesta. Forza tutte le Madonie aspettano la vostra forte azione. Non c’è tempo da perdere.

Giusi Farinella

Svelata l’identità di Matteo Geraci, cassiere della “Società del Carnovale” (2a metà del XIX secolo)

L’originaria “Società del Carnovale” di Termini Imerese la cui presenza nella cittadina è ben documentata sin dalla...

Università eCampus a Cefalù: ecco perchè conviene

Una volta superato lo scoglio della maturità, ogni studente si pone una domanda fondamentale: “Cosa farò nella...

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata morto domenica pomeriggio nel terribile incidente autostradale nei pressi di...

Donna si lancia dalla finestra per sfuggire al suo aggressore

 Si lancia dalla finestra per fuggire ad un uomo che la minaccia con un coltello. Protagonista della...

In due denunciati per maltrattamento di animali

I militari della compagnia Carabinieri di Petralia Sottana, coadiuvati dal personale del locale servizio veterinario, su richiesta...