Street Food Festival 2016: ecco tutti i ringraziamenti

Al giorno d’oggi i gesti di gratitudine e di riconoscenza sono sempre più rari, ecco perché sono stati preziosi i vostri sorrisi, i complimenti, la spinta a continuare… il più bel regalo che potessimo ricevere!

Gli odori, i sapori, i colori, le migliaia di persone di lingue e culture differenti, la musica e la poesia di una Cefalù splendida non sono già un semplice ricordo ma un dono che poteremo per sempre con noi.
Sono giorni come quelli appena trascorsi a indicarci un percorso, a offrirci una possibilità, a mostrarci un futuro che non è solo da sognare ma da costruire!

Adesso è giunto per noi il momento di dire “grazie”, di dire grazie all’amministrazione comunale per averci messo a disposizione Cefalù e per averci supportato nella viabilità; al nostro main sponsor, Italkali – Sale di Sicilia, al ristorante Galleria, a Sagrim, al Costa Verde, a Cassata Travel, a Lombardo & Glorioso, a Pair Gruppo Alù, a Stayfood.it, a Slow Smoking, a Radio One, a strEat Palermo Tours, alle 25 cantine siciliane, alle 11 gelaterie cefaludesi, ai 40 produttori, ai blog, ai quotidiani, alle testate on line che hanno parlato di noi, agli artisti che si sono esibiti e, ultimi ma non meno importanti, a voi, che ci avete seguito, che avete condiviso i nostri post, che avete messo i Like, voi che avete deciso di partecipare fisicamente a questi due giorni, è proprio con voi che abbiamo deciso di concludere i ringraziamenti perché siete stati il nostro stimolo più grande, motivatori e fonte d’ispirazione… ma prima di concludere vi chiediamo di condividere con noi i vostri giudizi, positivi e negativi, i vostri consigli, le vostre idee, i vostri filmati e le vostre foto… aiutateci a progettare fin da adesso la terza edizione del Cefalù Street Food Festival!

Inoltrateci tutto ciò che ritenete utile per la crescita della manifestazione, ai più social chiediamo di condividere sulla propria bacheca facebook
tutto ciò che riguarda l’evento usando l’hashtag #cefalustreetfoodfestival2016.

E che altro dire? “Agneddu e Sucu e, pi stannu, finiu u street food!”
Associazione KeFood

Il presidente
Simone Lazzara