Palermo, sparatoria a Medaglie d’Oro: feriti tre carabinieri

Sparatoria nella zona di Medaglie d’Oro, a Palermo. Tre carabinieri restano feriti ma non a causa di colpi d’arma da fuoco. Dopo decine di segnalazioni dalla sala operativa del 112, i militari sono intervenuti per controllare un camper parcheggiato all’interno del quale – secondo quanto riferito da alcuni residenti – c’era un uomo che avrebbe minacciato i passanti con una pistola.
Giunti sul posto, i militari hanno trovato l’uomo con la pistola in pugno. Prima li avrebbe minacciati e poi avrebbe esploso un colpo nella loro direzione. Ne sarebbe nata una colluttazione, durante la quale con il calcio della pistola avrebbe colpito alcuni militari.

L’uomo è quindi fuggito e durante l’inseguimento i militari hanno sparato dei colpi d’avvertimento in aria. Quindi il fuggitivo è stato bloccato in largo Medaglie d’oro e condotto presso gli uffici del Nucleo Radiomobile.
A supporto dei carabinieri sono arrivate anche diverse volanti di polizia. Due militari sono stati feriti alla testa, uno è stato condotto al Civico e un altro è stato soccorso sul posto dal 118. Le loro condizioni non sono gravi. Un agente ferito al polso è stato medicato in caserma.



(Fonte: PalermoToday | Foto: PalermoToday)