Fisici e Astrofisici a Cefalù: si chiude il XXII congresso Sigrav

Cala il sipario sul XXII congresso della Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione (nei link seguenti alcuni dei nostri articoli sull’evento) che ha trasformata la cittadina normanna in una capitale della scienza ai più alti livelli. Argomento principale sono state le Onde gravitazionali osservate per la prima volta il 14 settembre 2015. Ad un anno dalla scoperta, come prevista da Einstein 100 anni prima, tra i maggiori esperti mondiali si sono dati appuntamento a Cefalù per fare il punto sulla ricerca in corso e tracciare le linee per gli studi futuri. Dal 12 al 18 settembre, nella Sala delle Capriate e nei locali del Museo Mandralisca  sono stati oltre 150 i Fisici e gli Astrofisici che hanno partecipato al Congresso della Sigrav, presidente prof. Salvatore Capozziello. Tre le conferenze per il grande pubblico a cura dei professori Luciano Rezzolla, Massimo Della Valle e lo stesso prof. Capozziello.

Momento forte la consegna del premio Giovani Sigrav e la consegna della Medaglia Amaldi, il riconoscimento più prestigioso per chi si occupa di Fisica della Gravitazione.

Una cena sociale si è svolta sul molo della Martina con la partecipazione di giornalisti ed Autorità cittadine. Un brevissimo filmato fotografico del giornalista Giacomo Sapienza ha riproposto le immagini del primo convegno che si è tenuto a Cefalù nel 2004. Numerosissima la partecipazione di appassionati alle serate pubbliche al Muse. In queste immagini la conferenza del Prof. Salvatore Capozziello.