Storia della Ntinna: Giovanni Brocato e i suoi quattro successi del sei agosto

Giovanni Brocato è tra i più giovani concorrenti che la storia della ntinna conosca. Figlio del conosciutissimo Antonino “u zzu Ninu u longu” e nipote di Carmelo “u prisirienti”. Giovanni inizia a gareggiare nel 1984 nella manifestazione che si tiene ogni anno nel giorno dei festeggiamenti del Salvatore. Giovannello, come è conosciuto fra gli amici, ha vinto quattro volte la Ntinna nel decennio che va dal 1987 al 1995. Erano gli anni nei quali insieme a Salvatore Provenza non avevano avversari nello strappare la bandierina del Salvatore dal palo della ntinna. Giovanni, infatti, vince per la prima volta nel 1987. Si ripete tre anni dopo nel 1990 e conquista il terzo trofeo nel 1992.

Di questa sua vittoria si interessano i giornali che scrivono diversi articoli. «Giovanni ha messo il suo sigillo anche nell’edizione di quest’anno, dopo una gara molto combattuta ed incerta fino alla fine – si legge in uno degli articoli – come è nelle migliori tradizioni di questa antichissima manifestazione che risale secondo quanto si tramanda oralmente al 1783». Nel 1995 il suo ultimo successo. All’appuntamento del 6 agosto si presenta fino al 2014 quando lascia il posto al giovanissimo figlio Roberto.

Lascia un commento