Castelbuono: arrestati tre ventenni che coltivavano undici piante di cannabis

Si è concluso con l’arresto di tre giovani castelbuonesi il servizio di contrasto alla coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti svoltosi lo scorso fine settimana nella cittadina madonita da parte dei militari della locale Stazione Carabinieri. Sono stati infatti tratti in arresto C.D., L.V.m. e F.m., tutti poco più che ventenni sorpresi mentre erano intenti a irrigare una piantagione di undici piante di cannabis indica di varia altezza in contrada “Paratore”.

Dopo giorni di appostamenti nella fitta vegetazione, i militari hanno sorpreso i giovani con le taniche d’acqua ancora in mano, tanto che non hanno potuto fare altro che ammettere i propri addebiti. Condotti presso il locale Comando Stazione, i tre venivano dichiarati in arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e quindi condotti presso il Tribunale di Termini Imerese per il rito direttissimo. Dopo la convalida dei provvedimenti i tre venivano sottoposti all’obbligo di presentazione alla P.G. per tre giorni la settimana e rimessi in libertà.

Svelata l’identità di Matteo Geraci, cassiere della “Società del Carnovale” (2a metà del XIX secolo)

L’originaria “Società del Carnovale” di Termini Imerese la cui presenza nella cittadina è ben documentata sin dalla...

Università eCampus a Cefalù: ecco perchè conviene

Una volta superato lo scoglio della maturità, ogni studente si pone una domanda fondamentale: “Cosa farò nella...

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata morto domenica pomeriggio nel terribile incidente autostradale nei pressi di...

Donna si lancia dalla finestra per sfuggire al suo aggressore

 Si lancia dalla finestra per fuggire ad un uomo che la minaccia con un coltello. Protagonista della...

In due denunciati per maltrattamento di animali

I militari della compagnia Carabinieri di Petralia Sottana, coadiuvati dal personale del locale servizio veterinario, su richiesta...