ArcheoClub: conferenza al Mandralisca

Martedì 4 ottobre, alle 17.30, nella Sala delle Capriate del Municipio di Cefalù, la sede locale dell’Archeoclub d’Italia prosegue le proprie attività culturali con la conferenza “San Francesco che riceve le stimmate – Storia, iconografia e intervento conservativo del dipinto murale dell’ex Cappella dei Vicerè, del Palazzo dei Normanni a Palermo”.
Il tema sarà trattato dal restauratore Riccardo Restivo e riguarda la ricerca da lui sviluppata a conclusione del percorso di studi in Conservazione e Restauro, svolti presso l’Università degli Studi di Palermo.
Si tratta di una tesi di laurea costituita da due parti: una sulla ricerca storica e iconografica, l’altra sull’intervento conservativo e il restauro del dipinto murale oggetto dello studio: “San Francesco che riceve le stimmate” dell’ex Cappella dei Vicerè a Palazzo dei Normanni di Palermo.
Alla conferenza interverrà il prof. Giuseppe Inguì, restauratore, docente nelle attività di tirocinio per il “Restauro dei materiali lapidei e le superfici decorate dell’architettura” nel corso di laurea in “Conservazione e restauro dei beni culturali” dell’Università degli Studi di Palermo.
La conferenza s’inquadra in una tradizione consolidata della sede Archeoclub di Cefalù, che ha sempre riservato attenzione e dato spazio alla presentazione delle tesi di laurea dei giovani studiosi del territorio. Si continua così ad attuare l’ “operazione conoscenza” sui temi dei beni culturali, affrontati in modo originale, con riferimento ad argomenti poco conosciuti e a questioni finora poco indagate.

Fortunata Flora Rizzo
Presidente
dell’Archeoclub d’Italia, sede di Cefalù