Fabio Nardone all’esordio stagionale: ecco un video che ricorda le gesta del Gladiatore

Un video che rievoca le gesta del gladiatore di Cefalù: Fabio Nardone. “Back where we Belong”. È stato questo il “claim” utilizzato per sottolineare il ritorno di una piazza storica come Cefalù nella terza serie nazionale. Un senso di appartenenza, un legame inscindibile che si riflette anche nella scelta di affidare la guida della squadra ad un uomo che è scolpito nella mente e nei cuori del pubblico cefaludese come uno dei principali artefici di quella che si può definire “l’età dell’oro” della pallacanestro nella cittadina normanna.

Fabio Nardone, infatti, ha vestito la canotta biancazzurra dalla stagione 1999-2000 a quella 2001-2002, culminate con la promozione nell’allora “B d’Eccellenza” e il raggiungimento della finale per la promozione in A2 (dopo la storica affermazione contro la corazzata Sassari in semifinale, dove il nativo di Fondi, poi eletto Miglior Giocatore del torneo, con i 36 punti in gara 1 diede un’impronta decisiva alla serie). Dopo la vittoria esterna alla prima giornata contro Barcellona, la Zannella Basket affronta Forlì in una sfida importante che farà già capire molte cose per il prosieguo della stagione. Il match potrete seguirlo in diretta su Cefalunews a partire dalle 17.45.