Cefalunews

Cefalù: lite a mare fra quattro pescatori. Per il giudice sono tutti colpevoli

Una lite a mare fra quattro pescatori cefaludesi finisce in Tribunale. Alla fine il giudice li condanna tutti e quattro perchè li ritiene tutti colpevoli. A raccontare e far conoscere la vicenda è il giornale on line esperonews.it. I fatti risalgono al 2012 ed accadono nello specchio di mare antistante la frazione di Sant’Ambrogio. Protagonisti della storia sono quattro pescatori cefaludesi che si trovavano quel giorno nella zona a pescare su due diverse imbarcazioni. Sulla prima barca si trovavano C.P. e G.P di 52 e 26 anni mentre sull’altra c’erano E.A e G.B di 47 e 76 anni.

Tutto sarebbe iniziato quando da una delle due barche sarebbero volate delle pesanti parole verso quanti si trovavano sull’altra imbarcazione. Presto dalle parole si sarebbe passati ai fatti. E così uno dei quattro pescatori avrebbe cominciato a tranciare le reti dell’altra imbarcazione. Tra i quattro ne sarebbe venuta fuori una vera e propria lite fatta di minacce e ingiurie reciproche. Uno dei quattro avrebbe persino colpito con il mezzomarinaio alla testa il suo avversario ferendolo e costringendolo a tornare a riva per le cure mediche. Proprio quest’ultimo avrebbe raccontato tutto ai carabinieri e denunciato i due pescatori che si trovavano sulla barca avversaria. La storia è così finita davanti al tribunale di Termini Imerese. Nel corso del dibattito il Giudice ha accertato che i fatti non sono andati così come sono stati raccontati ai carabinieri. Per questo nella sentenza tutti e quattro i pescatori sono stati ritenuti colpevoli e condannati. Per due di loro è scattata la condanna a cinque mesi di reclusione ciascuno. Per un terzo la pena è stata di quattro mesi di reclusione. Il quarto pescatore, infine, è stato condannato a pagare una multa di trecento euro. Per il Giudice tutti e quattro sono colpevoli e per questo sono stati anche condannati a risarcire le controparti per i danni subiti.


Related posts

Cefalù, incidente alle porte della città

Redazione

Il vigile urbano non esiste più. Per Cefalù più sicurezza per i cittadini

Redazione

Stasera il festino di santa Rosalia: tantissimi i cefaludesi a Palermo

Redazione

Combina incontro in hotel tramite chat: trova la sorella della moglie

Redazione

La rosticceria alle porte di Cefalù con una tradizione di mezzo secolo

Redazione

Dal Codacons, il decalogo per sfuggire alle truffe online

Redazione

Allarme listeria: ritirato un lotto di prosciutto cotto Fiorucci

Redazione

Niente più sfilate di moda e auto nel centro storico di Taormina

Redazione

Serio incidente per Paolo Andreucci. Anna Andreussi scrive ai tifosi

Redazione

Cefalù: trafficante internazionale di droga arrestato dalla Polizia

Redazione

Campofelice, arrestati due cefaludesi per detenzione di cocaina

Redazione

Piano Battaglia: incontro all’insegna della destagionalizzazione

Redazione

Cefalù, incidente alla Gallizza: scontro tra moto e auto

Redazione

Cefalù, si va verso il boom di turisti per Ferragosto: su Booking…

Redazione

Renault sceglie Cefalù per il proprio Summer Tour

Redazione

Terremoto: a Polizzi altre due scosse. E adesso sono diciassette

Redazione

VF Carni, la macelleria che mette l’amicizia davanti a tutto

Redazione

Madonie, arrivano 5 milioni di euro. In quali comuni si fermano?

Redazione

A Cefalù un nuovo locale sul Lungomare: ecco il Sunset Cafè

Redazione

Barranco: “Vogliamo riportare in auge il calcio cefaludese”

Redazione

“A Cefalù non ci rivedranno!”: la sposa di Tonelli tuona su Instagram

Redazione