Qual è il cognome più diffuso a Cefalù? Classifica dei primi venti

Qual è il cognome più diffuso a Cefalù: ecco la classifica dei primi venti. La speciale classifica è elaborata dal sito cognomix.it Dalla ricerca si apprende che il cognome più diffuso a Cefalù è Glorioso. Nella cittadina rifondata da Ruggero vi sono circa 97 famiglie che lo portano. A seguire in questa speciale classifica troviamo Culotta (77), Tumminello (52), Serio (52), Provenza (45), Di Fatta (41), Barranco (40), Liberto (39), Cangelosi (39), Messina (35), Cassata (32), Matassa (32), Portera (29), Guercio (28), Cimino (28), Marino (26), Ilardo (25), Cirincione (25), Greco (25), Maranto (24). Sul cognome Glorioso, lo stesso sito, aggiunge che sarebbe originario della Sicilia settentrionale, con forse un ceppo nel barese ed uno nel napoletano. Il cognome Glorioso potrebbe discendere da un soprannome legato ad un fatto militare. In Italia ci sono circa 395 famiglie che portano questo cognome. Il maggior numero vivono in Sicilia (235). Ve ne sono anche in Puglia (35), Campania (33),Lombardia (17), Emilia e Lazio (12). Uniche regioni italiane dove non risiede alcuna persona con il cognome Glorioso sono Basilicata, Abruzzo, Molise, Umbria e Valle d’Aosta. Il cognome Glorioso è al 909° nella classifica dei cognomi della regione Sicilia e al 214° nella classifica dei cognomi della provincia di Palermo.

Una ricerca su Google con la parola chiave «Glorioso Cefalù» ci informa che vi sono: fotografia ottica Glorioso Giuseppe, autolinee di Lombardo e Glorioso, mobili vendita a dettaglio di Glorioso Francesco, officina di Glorioso Salvo. Con questo stesso cognome a Cefalù abbiamo il maestro di karate Pino Glorioso, il presidente della Sporting Club, Nicola Glorioso, l’eroe del mare Giovanni Glorioso, il pasticcere Emilio Glorioso. Alcuni anni fa ha percorso a piedi l’Italia da Milano a Cefalù, con una croce sulle spalle, Salvatore Glorioso. Tra i personaggi anche Francesco Glorioso che nel 1964 partecipò alla XVIII edizione dei giochi olimpici di Tokyo nella specialità del canottaggio per l’ otto con.

gloriosocefalu

Nella foto sopra: il maestro di karate, Pino Glorioso, il signore che ha percorso l’Italia a piedi, Salvatore Glorioso, l’eroe del mare, Giovanni Glorioso, il presidente dello Sporting, Nicola Glorioso e il pasticcere Emilio Glorioso.