Clamoroso, il PalaTricoli torna inagibile

Il Real Cefalù, in persona del Presidente e dei dirigenti tutti, con sommo rammarico, preso atto della comunicazione, notificata alle ore 16:30 di oggi, a firma del Questore di Palermo, comunica che viene imposto l’obbligo di disputare il match di sabato 17 dicembre 2016, presso il Pala Tricoli di Cefalù a porte chiuse, senza la presenza di pubblico, stante la mancata acquisizione del parere favorevole di agibilità, da parte della competente commissione vigilanza locali pubblico spettacolo.
Valga al vero rilevare che, a Cefalù, di fatto, parrebbero trovarsi nella medesima condizione del Palasport Marzio Tricoli anche tutte le altre strutture demandate alla disputa di eventi sportivi e non, fatto questo che verrà rassegnato all’Autorità Giudiziaria nelle forme di rito.

 

Lascia un commento