Studenti giapponesi ospiti del Lions Club Cefalù

Cefalù, ultima tappa della visita dei cinque giovani giapponesi del Campus invernale Trinacria sotto l’egidia dal Distretto 108 Yb, Governatore dott. Vincenzo Spata, che sono stati ospiti dei Club Modica, Scicli, Piazza Armerina e Cefalù . Soggiorno cefaludese, ospiti della famiglia dell’Avv. Leonardo Raso, segretario Lions Club Cefalù, per due di loro (gli altri tre sono stati ospitati a Piazza Armerina). Dopo aver visitato i luoghi più caratteristici dell’isola, accompagnati dai delegati distrettuali per gli scambi giovanili Gabriele Miccichè e Stefania Trovato , i cinque ospiti si sono ritrovati a Cefalù.

Ad accoglierli i giovani ospiti lo stesso Raso e Carmelo Iraci che hanno fatto da cicerone, visitando il teatro comunale “, dove il presidente del Lions Club Cefalù Giacomo Sapienza, ha consegnato a ciascun ospite un piatto in ceramica, realizzato per l’occasione, e il gagliardetto del Lions Club Cefalù. «E’ un onore – ha detto Sapienza – poter ospitare giovani che arrivano dal Giappone in questo luogo, un Teatro nato per volontà di un gruppo di cefaludesi appassionati dell’arte teatrale e della Musica classica, oggi intitolato ad un grande musicista che ha dedicato la sua vita ai Giovani. Un luogo set del film Nuovo cinema paradiso, premio Oscar, tanto amato in giappone. Un grazie a Leonardo Raso e a tutta al sua famiglia per aver ospitato due dei cinque giovani , portandoli a conoscere le meraviglie della Sicilia. Grazie a Carmelo Iraci, che ha accompagnato in diverse escursioni i giovani giapponesi e ha anche curato la visita a Cefalù. Grazie ai delegati Trovato e Miccichè per questa straordinaria opportunità che hanno offerto al nostro Club».

Visita anche al Chiostro e in Cattedrale. Poi in municipio dove ad accoglierli c’era l’assessore Antoniella Marinaro e il sindaco Rosario Lapunzina: «Benvenuti nella nostra Città – ha detto il Primo cittadino. Cefalù è una città dall’economia prevalentemente turistica, ma anche luogo di incontro di popoli e culture. Oggi anche patrimonio dell’Umanità dell’Unesco».

Il Sindaco Lapunzina ha voluto consegnare agli ospiti il gagliardetto della Città, complimentandosi con i Lions per l’iniziativa degli scambi culturali . È stata l’occasione ha concluso il presidente del Club di Cefalù Giacomo Sapienza per cimentare questi rapporti tra due culture diverse le nostre tradizioni e la millenaria storia di quella Giapponese .

La visita al Lavatorio medioevale ci ha permesso di mmirare la spiaggia di Cefalù ha concluso la visita dei giovani Giapponesi.  Arigatou e Sayonara,  arrivederci a presto contenti di avere conosciuti nuovi amici.

Paolo Taormina

Lascia un commento