La Capo Serio Zannella partecipa al quadrangolare “Sasà Brogna”

Bella esperienza della “Capo Serio” Zannella Basket Cefalù Under-16 al quadrangolare “Sasà Brogna”, tenutosi il 5 e il 6 gennaio sul parquet recentemente inaugurato PalaMangano di Sant’Agata di Militello, in una competizione che vedeva la partecipazione di alcuni tra i migliori settori giovanili dell’Italia meridionale quali l’Orlandina Basket, la Viola Reggio Calabria e l’Aurora Brindisi. I biancazzurrini allenati da Coach Giambelluca non hanno sfigurato al cospetto di formazioni tra le più competitive nel panorama U-16 nazionale, e hanno raccolto un prestigioso riconoscimento per l’intero movimento cestistico cittadino: Nicolò Morici, infatti, è stato premiato come Miglior Realizzatore del Torneo grazie alle due eccellenti prove offerte nella semifinale contro l’Aurora Brindisi (36 punti per lui) e nella finale 3°/4° posto contro l’Orlandina (27). Un altro grande risultato per il settore giovanile della Zannella Basket, e un’occasione di crescita di cui i nostri ragazzi sapranno far tesoro nel prosieguo della stagione.

MEMORIAL “SASA’ BROGNA” – PalaMangano, Sant’Agata di Militello (ME)- 5/6 Gennaio 2017

Semifinali

Aurora Brindisi – “Capo Serio” Zannella Basket Cefalù 107-69 (35-8; 54-34; 82-46)

Zannella Cefalù: Cimino 10, Glorioso M., Serio 3, Morici 36, Battaglia, Gallo 2, Glorioso W. 4, Guercio, Cesare 4, Manzone 4, Asciutto 6, Guccione. All: Giambelluca.

Orlandina Basket – Viola Reggio Calabria 52-81 (13-35)(27-49)(46-61)

Finale 3°/4° posto

Orlandina Basket – Zannella Cefalù 91-71 (13-21; 32-40; 61-55)

Zannella Cefalù: Cimino 5, Glorioso M. 2, Serio 11, Morici 27, Battaglia, Gallo 2, Glorioso W., Guercio 9, Cesare 11, Manzone 4, Guccione. All: Giambelluca.

Finale 1°/2° posto

Viola Reggio Calabria – Aurora Brindisi 56-52 (12-20; 26-31; 43-40)

Lascia un commento