Peppe Forte: l’uomo che portò il commercio con il carretto

Peppe Forte: l’uomo che seppe fare commercio con il carretto. Giuseppe Forte nacque a Cefalù il 23 novembre del 1905 da una famiglia di contadini. Sin da piccolino Peppe seguì il papà nel lavoro dei campi. Non frequentò la scuola. Era analfabeta ma abilissimo a fare i conti. Questo gli faciliterà la sua attività nel futuro. Crescendo e lavorando sodo si comprò un carretto trainato da un asino e poi da un cavallo. Si recava con il suo carretto nei paesi delle Madonie dove caricava il frumento che poi portava nei mulini di Termini Imerese. Ritornava a Cefalù con il carretto carico di farina, pasta ed altre derrate alimentari. Sposò Valenziano Nunzia dalla quale ebbe cinque figli: tre femmine e due maschi: Pietro, Carmelo, Anna, Rosa e Giovanna. Sin da piccoli i figli maschi lavoravano nell’attività con lui fin quando presero definitivamente il suo posto. Lavorava sodo Peppe e passava giorno e notte in sella al suo carretto che tanto amava.
Ciò che caricava era destinato alla vendita nei piccoli negozietti quali: panifici, pasticcerie e alla vendita al minuto a Cefalù e dintorni. In pochi anni riuscì a costruire dal nulla un piccolo grande impero: ingrandì soprattutto i rapporti commerciali con cefaludesi e madoniti. Ben presto, nel magazzino di Via Umberto I dove metteva il carretto con il suo cavallo, aprì un proprio negozio. Vi vendeva di tutto: pasta, prodotti per la campagna, mangimi per animali . Peppe Forte intraprese quella che diventò una vera e propria attività commerciale. Aiutò tante persone nel commercio utilizzando anche il “baratto”. Il suo negozio diventò un punto di riferimento per tutti i cifalutani e ancora oggi per tutti quel posto viene denominato “da Peppe Fuotti”. In poco tempo Peppe sostituì il carretto con mezzi a motore come Ape ed in seguito il camion. I figli Pietro e Carmelo crescendo lo aiutarono nell’attività che anche per questo si allargava sempre di più. Negli anni ’70 il negozio con il magazzino accanto furono trsformati in un piccolo mini market che veniva gestito dalla giovane figlia Rosa. Peppe Forte muore a Cefalù il 27 Aprile del 1986.

Foto sx: Peppe Forte il 1° a dx in alto con i fratelli nel giorno del matrimonio della sorella; Foto dx: Il fratello di Peppe Forte nel giorno del matrimonio
Foto sx: Peppe Forte il 1° a dx in alto con i fratelli nel giorno del matrimonio della sorella; Foto dx: Il fratello di Peppe Forte nel giorno del matrimonio
 Foto sx : I figli di Peppe Forte, Pietro e Anna ; Foto dx: Anna, Pietro ed il piccolo Carmelo Forte
Foto sx : I figli di Peppe Forte, Pietro e Anna ; Foto dx: Anna, Pietro ed il piccolo Carmelo Forte
 Peppe Forte - la moglie Nunzia con i loro figli e nipoti
Piana di Lascari, Cefalù – a sx della foto: Peppe Forte, accanto l’amico fraterno Pietro Di Paola con la moglie ed  i loro figli , Saro (ultimo a dx),  Nino e Cosimo Di Paola.
Foto sx : Gibilmanna , battesimo di un nipotino, mamma Nunzia che tiene in braccio un nipotino Foto dx : Pietro Forte figlio di Peppe con la moglie
Foto sx : Gibilmanna , battesimo di un nipotino, mamma Nunzia che tiene in braccio un nipotino Foto dx : Pietro Forte figlio di Peppe con la moglie Venera
 Peppe Forte
Peppe Forte
Ritratto della famiglia Forte - da dx la figlia Rosa- Peppe Forte - la nuora- il figlio Pietro ed i nipoti
Ritratto della famiglia Forte – da dx la figlia Rosa- Peppe Forte – la nuora- la moglie Nunzia, il figlio Pietro ed i nipoti
Da sx i figli di Peppe Forte: Carmelo-Pietro- la moglie- Anna con il marito ed i figli
Da sx i figli di Peppe Forte: Carmelo-Pietro- la moglie- Anna con il marito ed i figli
 Famiglia Forte in una foto ricordo davanti il portone della Cattedrale il giorno del battesimo di un nipotino
Famiglia Forte in una foto ricordo davanti il portone della Cattedrale il giorno del battesimo di un nipotino

 

 

Lascia un commento