La vita,tra dolori e rimpianti

Questo mondo

pinacoteca dedicata ai parassiti
partoriti dentro i bordelli

antri abitati da lucciole

a illuminare la nascita
di uomini diventati simulacri di fedi

a lungo andare monotoni

sempre uguali nel movimento
nel fine e nel senso

Individui crudeli

travestiti da brave persone

che scivolano felici
sulle loro ceneri

verso cimiteri dove saranno sepolti
con i crimini disumani commessi

E Io resto nell’attesa che
il Dio a cui chiedo ascolto

riesca a comprendermi nei miei versi

in queste onde di commoventi irragionevolezze

di cui la mia non più acerba eta’ s’innamora

e m’assolva dalla dura condanna alla disperazione
.
Cesare Moceo © ®
Tutti i diritti riservati

Svelata l’identità di Matteo Geraci, cassiere della “Società del Carnovale” (2a metà del XIX secolo)

L’originaria “Società del Carnovale” di Termini Imerese la cui presenza nella cittadina è ben documentata sin dalla...

Università eCampus a Cefalù: ecco perchè conviene

Una volta superato lo scoglio della maturità, ogni studente si pone una domanda fondamentale: “Cosa farò nella...

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata

Petralia Sottana piange il giovane Calogero Licata morto domenica pomeriggio nel terribile incidente autostradale nei pressi di...

Donna si lancia dalla finestra per sfuggire al suo aggressore

 Si lancia dalla finestra per fuggire ad un uomo che la minaccia con un coltello. Protagonista della...

In due denunciati per maltrattamento di animali

I militari della compagnia Carabinieri di Petralia Sottana, coadiuvati dal personale del locale servizio veterinario, su richiesta...