Suicidio all’Università, uomo si lancia da una finestra della facoltà di Ingegneria

Tragedia all’Università, un uomo si toglie la vita lanciandosi dal terzo piano. E’ accaduto stamattina nella cittadella universitaria di viale delle Scienze dove un 57enne si è suicidato gettandosi nel vuoto da una finestra dell’edificio 6, dove si trovano gli uffici e le aule dell’ex facoltà di Ingegneria chimica e informatica. Sul posto sono intervenute tre volanti di polizia, la Scientifica e anche il rettore Fabrizio Micari.

Da chiarire le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo a togliersi la vita. Qualcuno, poco prima dell’accaduto, lo avrebbe visto discutere animatamente al telefono. Il suo corpo è stato trovato in una delle aree parcheggio, non lontano dal suo cellulare. Le forze dell’ordine stanno provando ad accertare cosa ci facesse lì il 57enne dopo che il Rettore ha escluso che si potesse trattare di un dipendente.



Stamattina, in via Aloisio Juvara, un 68enne si è suicidato in circostanze simileSuicidio in via Aloisio Juvara, morto un uomo di 68 anni
„Si ricorda che c’è una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto. E’ “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’Associazione famiglie italiane prevenzione suicidio Marco Saura”. Al numero gratuito 800.011110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati. Dell’equipe fanno parte psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

Fonte: PalermoToday