Alla Base logistico addestrativa “Carnet de Voyage”: fino al 16 agosto

Grandi eventi alla Base logistico addestrativa dell’Esercito. Una mostra d’arte di artisti provenienti da tutta Italia è stata inaugurata alla presenza delle massime autorità civili e militari che operano nel territorio. Al taglio dl nastro il comandante della Base, Ten. Col. Antonino D’Agostino con l’Art director Franceca Mezzatesta, storico e critico d’ arte e spettacolo. Otto gli artisti con le loro mini personali: Sara Digiovanni fashion design milanese, Lucia Sarto da Lignano Sabbiedoro, lo scultore romano Guido Angeletti, da Pontedera Francesca Barnini e Cristina Cateni, Alessandro Meli giovane talento che ama la Sicilia, Francesca Dei Turbe, Patrizia Poli, Emanuele India, e Gino Di Gennaro da Caserta che ha donato l’opera “I love Sicily” alla Base Logistica. Gioielli unici che confermano la bellezza della nostra isola scrigno di tesori. Un “Carnet de Voyage”, il ritorno delle muse al mare. Il Comandante D’Agostino, dopo aver illustrato le attività, innumerevoli, della base, ha voluto omaggiare gli artisti con piatti in fine ceramica appositamente realizzati. Impeccabile, come sempre, l’organizzazione dell’evento, curato nei minimi dettagli personalmente dal Comandante D’Agostino e dal direttore della Base, capitano Salvatore Carrara con tutto il personale della straordinaria struttura, fiore all’occhiello del turismo cefaludese. Tra gli ospiti, infatti, anche tanti reduci da missioni di pace all’estero. Ma non è tutto. Dopo il vernissage, il comandante D’Agostino ha voluto offrire un raffinato cocktail ai presenti. Poi il concerto delle fisarmoniche svizzere, Adliswil Zurigo con ospiti Piero Cannistraro (voce) e le poesie di Margherita Neri Novi.