Incastrato dal cane: in casa aveva hashish e marijuana

Ha in casa hashish e marijuana ma viene incastrato dal cane antidroga. Nascondeva tutto nella propria abitazione a Mondello. In manette un palermitano di 48 anni, incastrato dal fiuto di un cane antidroga. Adesso deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. “L’arresto – spiega la polizia – è maturato nell’ambito di articolate attività di indagine, appositamente predisposte dalla Questura per la prevenzione e alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti”. A portare a termine l’operazione gli agenti del commissariato Mondello con le unità cinofile che hanno perquisito la casa dell’uomo. Il cane antidroga ha segnalato, in maniera inequivocabile, la possibile presenza di stupefacente. I poliziotti hanno così trovato e sequestrato hashish e marijuana, per un peso complessivo di circa 100 grammi. Una parte era già pronta e confezionata per la vendita. Sono stati ritrovati anche oggetti necessari alla preparazione delle dosi. M. R. è stato così arrestato e posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.