Insediato il nuovo Procuratore che torna dopo 30 anni

Si è insediato il nuovo procuratore di Termini Imerese, Ambrogio Cartosio. In magistratura dal 1981 per il neo Procuratore si tratta di un ritorno, dopo trent’anni, nella Procura dove aveva ricoperto il ruolo di sostituto. Era il 1987, infatti, quando Cartosio veniva trasferito da Torino a Termini Imerese con il ruolo di sostituto. Nella Procura terminata vi resta per cinque anni fino all’aprile del 1992 quando viene trasferito a Palermo alla Direzione Distrettuale Antimafia. E’ l’anno delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Cartosio lavora nel capoluogo palermitano per un ventennio fino a quando nel 2011 viene trasferito a Trapani quale Procuratore aggiunto.

Il neo Procuratore di Termini, anche se vive sotto scorta dal 1993, ha sempre lavorato lontano dai riflettori. “È necessario – ha detto nel suo discorso inaugurale – che i Pubblici Ministeri mantengano la massima continenza per non seguire le lusinghe dell’apparizione sugli organi di stampa. Fanno fare carriera ma si rischia di costruirle sull’infamia gettata addosso a persone che nel tempo si potrebbero rivelare non colpevoli, quindi erroneamente dipinte».