Cefalunews

Elezioni 2015 Scillato: va avanti il ricorso di Giulio Cortina

E’ stata fissata per il prossimo 28 settembre l’udienza del Cga sul ricorso elettorale di Gil Cortina versio le elezioni del sindaco di Scillato del 2015. A trenta mesi dalle consultazioni ancora non si è arrivati ad alcuna conclusione. «Ancora più grave – commenta Cortina – è il fatto che io abbia fatto denunzia penale ed ancora ad oggi non si riesce a sapere a che punto sono le indagini».


I fatti risalgono al 2015 quando nel comune di Scillato si è votato per l’elezione del nuovo sindaco. Due i candidati in corsa. L’attuale sindaco Giuseppe Frisa e Giulio Cortina. A urne aperte è stato eletto Giuseppe Frisa per quattro voti in più rispetto a Cortina. A conti fatti, però, a Cortina qualcosa non quadra. Presenta un ricorso. Vi sostiene che ha avuto annullati quattro voti e che alle consultazioni si sarebbe recata una persona non residente nel comune di Scillato. Chiede di leggere i verbali. «Dove è il verbale per capire se davvero c’è stato un votante che non aveva diritto?» commenta Cortina che da tempo ha esposto tutto ai carabinieri con una denuncia.

 

Related posts

Nomine del Vescovo: Dispenza al turismo e Castiglione all’arte sacra

Redazione

Esami di Maturità: ecco le tracce di Italiano

Redazione

Castelbuono: telescopi al Museo

Redazione

II Festival delle Bande Siciliane

Redazione

Parco delle Madonie: si è riunito il Consiglio

Redazione

Castelbuono: arrivano i corsi formativi per giardinaggio, panettiere e pasticcere

Redazione