Esordio del Real Cefalù. Battuto il Real Rogit 8-0

La prima giornata del girone H di Serie B ha visto il debutto del Real Cefalù sul campo del Real Rogit in una partita che si è annunciata come un vero Big Match!

Coach Castellana ha schierato il seguente quintetto titolare: Montefalcone, Guerra, Rafinha, Lopez e Zonta. Il Real Rogit ha risposto con Soso, Cividini, Menini, Major e Iozzino. Partenza lampo dei cefaludesi che vanno in vantaggio dopo quasi due minuti con Coco. Successivamente la partita si assesta sui ritmi di studio da ambedue le parti durante i quali vengono ammoniti, da un ineccepibile direttore di gara, Cividini e Menini. Major colpisce un palo su tiro libero e Di Maria la traversa dopo una buona azione corale. Il Real trova il raddoppio con Lopez a quattro minuti dalla fine della prima frazione e un giro di lancette dopo segna la terza marcatura con Rafinha. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-3.

Al rientro in campo i leoni approfittano della preda ancora stordita e vanno sullo 0-4 con Coco. La squadra di casa visto il passivo cerca di sfruttare il portiere in movimento ma il Real è ancora affamato, in difesa alza un vero e proprio muro coordinato dall’impassibile Montefalcone che argina i continui attacchi dei padroni di casa e finisce la preda con Coco, Guerra (2) e Di Maria. Il risultato finale è impietoso, 8 a 0 per la squadra di un impeccabile Coach Castellana che negli ultimi minuti ha fatto esordire anche i giovani Sanna, Farina e Mantia che ha servito un assist al secondo gol di Guerra.

Marcatori: Coco (3), Rafinha, Lopez, Guerra (2), Di Maria.

Stefano Castiglia: “Come in ogni debutto il pregara ha un velo di tensione portata dal fatto di vedere i frutti del lavoro da parte del rooster assemblato nel mercato estivo. E’ stata una partita entusiasmante che ha portato i tre punti a Cefalù. Da lunedì si ricomincia a lavorare per la prossima partita casalinga che vedrà sabato prossimo il Real Cefalù ospitare al “PalaTricoli” il Mascalucia. Un gran complimento a tutto lo staff e ai giocatori per l’impegno e la voglia di lottare con la maglia del Real. FORZA REAL CEFALU!”.