Cefalù film festival: sono già 270 i corti iscritti alla terza edizione

Sono già 270 i cortometraggi iscritti alla terza edizione del Cefalù Film Festival che assegnerà il premio “Pino Scicolone” di mille euro.  Il numero dei partecipanti è destinato ancora a salire se si considera che le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 31 dicembre. A quaranta giorni dalla chiusura delle iscrizioni è stato già battuto il record  di partecipanti stabilito per la seconda edizione quando i  corti in gara erano stati 250.

A guardare la provenienza dei registi che partecipano alla terza edizione ci si accorge che il Cefalù film festival è sempre più una realtà conosciuta in tutto il mondo. Dei 270 corti già iscritti, infatti, ben 188 arrivano dai seguenti paesi: Albania, Algeria, Anatolia, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaijan, Brasile, Bulgaria, Cile, Cina, Cipro, Colombia, Croazia, Cuba, Egitto, Filippine, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Iran, Iraq, Irlanda, Islanda, Israele, Kirghizistan, Kurdistan, Macedonia, Nepal, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Senegal, Siria, Sri Lanka, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ungheria.