Due incidenti in poche ore. Un 65enne investito: è in coma

Due incidenti in poche ore. Un 65enne è stato investito ed ora si trova in coma. Tra la giornata di ieri e le prime ore della mattina, altri due impatti violenti hanno provocato due feriti: il primo si è verificato in via Resuttana, il secondo in via Roma a Palermo. Nella zona di San Lorenzo lo schianto più grave, ad avere la peggio è stato D.P, un palermitano di 65 anni che stava attraversando la strada ed è stato investito da un uomo a bordo di una Ford Fiesta. L’automobilista dopo l’impatto si è fermato ed ha chiamato i soccorsi, ma il ferito è stato trasportato in condizioni gravissime in ospedale. Ricoverato a Villa Sofia, è stato operato d’urgenza ieri sera in Neurochirurgia per una grave emorragia cerebrale. Ha riportato anche la frattura del femore. E’ in coma con prognosi riservata. L’incidente di stamattina ha invece reso necessario il trasporto in ospedale per un uomo che si trovava su uno scooter. E’ finito sull’asfalto dopo lo scontro con un’auto, all’altezza di corso Vittorio Emanuele. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Infortunistica della polizia municipale per accertare la dinamica.