Tante attività al liceo Ugdulena di Termini Imerese

Il Liceo Ugdulena di Termini Imerese si qualifica per le numerose iniziative non solo di tipo curricolare. Appena a fine novembre una delegazione del liceo delle scienze umane di Caccamo farà visita al Parlamento Europeo a Bruxelles. Le attività di potenziamento dell’offerta formativa, sono varie, ma è la specificità degli indirizzi che fa la differenza: particolarmente curato è l’indirizzo giuridico sia al liceo socio-economico di Caccamo che al liceo classico di termini. I docenti di diritto ottenuti dall’organico di potenziamento, sviluppano competenze sugli ordinamenti giuridici e di economia politica su temi cogenti quali: il debito pubblico e lo spread, il sistema bancario e i rapporti con la BCE; il sistema dell’Unione Europea: dal trattato di Parigi del 1951 al trattato di Maastricht, ecc.
La competenza linguistica nelle lingue straniere è stata implementata con gli stage esteri; in primavera a Dublino per le classi del classico. Il liceo artistico tra breve si trasferirà nella nuova sede e potenzierà i laboratori di architettura, scultura e pittura; verrà inoltre attivato il nuovo indirizzo di design. Cresce con orgoglio il numero dei frequentanti l’istituto alberghiero di Caccamo: si intensificano le partecipazioni a concorsi di cucina e manifestazioni provinciali. Con l’Accademia nazionale della cucina a gannaio 2018 partirà il concorso sui formaggi siciliani. Per tutto ciò, ringrazio il personale docente, il personale ATA e il DSGA, rag. Venturella, che con me collaborano ad oltranza con forte spirito di gruppo.

Il Dirigente Scolastico
dott.ssa Nella Viglianti