Le foto di Agrimi: inaugurato il distaccamento dei vigili del fuoco

Le foto di Giovanni Agrimi per l’inaugurazione a Cefalù del distaccamento dei Vigili del fuoco alla presenza del sottosegretario Giampiero Bocci. Presente il Prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il presidente del Tribunale di Termini Imerese, Raimondo Loforti, il comandante dei carabinieri del Gruppo Monreale, il colonnello Luigi De Simone, il capitano dei carabinieri della compagnia di Cefalù, Leonardo Bricca, il deputato Magda Culotta e il vescovo di Cefalù Vincenzo Manzella. A fare gli onori di casa il sindaco di Cefalù. Tra i presenti gli assessori e alcuni consiglieri comunali insieme ad autorità civili, militari e religiose.

“I Vigili del Fuoco sono persone semplici – ha detto il sottosegretario Bocci – e non abbiamo fatto cortesie a Cefalù. Lo Stato non fa cortesie, riconosce i diritti e riconosce che quando c’è bisogno di sicurezza e di un apparato di soccorso per la comunità interviene e provvede. Non dobbiamo fare cortesie in questo Paese, ne sono state fatte troppe creando un vantaggio per qualcuno ed un danno alla comunità. Siamo intervenuti a Cefalù perchè lo Stato non arretra; questo nuovo Distaccamento è una ulteriore presenza dello Stato in questa terra. Compito del Vigile del Fuoco a poco a poco non sarà più quello di rincorrere l’emergenza ma di evitare che si verifichi; emergenze che tante volte sono provocate dall’uomo, da una illegalità diffusa. Insieme dobbiamo concorrere a rendere questo Paese più giusto, più legale e più sicuro.”