Un secondo piatto tipico dei pranzi natalizi: bruciuluni o farsu mauru

Con la Festa dell’Immacolata iniziano le festività  Natalizie e  fervono i preparativi per il pranzo festivo. Un secondo piatto tipico Cifalutano di queste feste è  “u Bruciuluni”.

  • Ingredienti:
  • Fetta grande di carne tipo girello
  • Cipollette
  • Fetta di lardo
  • Cannistratu (pecorino)
  • Prezzemolo
  • Mortadella a fetta
  • Uova sode
  • Sale q.b
  • Passata di pomodoro per fare il sugo
  • Concentrato di pomodoro (per fare il sugo)                                                             Procedimento:
    Una fetta di carne (girello) ben larga e tenera,mettere all’interno  sale q.b., le cipollette tagliate a julienne ,un fetta di lardo,una fetta di di “cannistratu” (pecorino), l’uovo sodo, un rametto di prezzemolo e la fetta di mortadella. Chiudere con lo spago o con gli stuzzicadenti a forma di rotolo, infarinare e friggere in una capiente casseruola od in padella. Preparare del sugo di pomodoro e immergere “u bruciuluni”. Una volta freddo tagliare a fette spesse. “U bruciuluni” si può fare anche a fetta piccola da 150 gr.  e riempirlo con tutti gli ingredienti sopra descritti.  Con il sugo dei “bruciuluna” si può condire la pasta tipo “cavatuna rigati” (rigatoni)o gli spaghetti.                                       “U bruciuluni” si può fare con il tritato, usando gli stessi ingredienti e lo stesso procedimento del “bruciuluni “di carne.