Il Real Cefalù va avanti in Coppa Italia

Ultima partita del “Triangolare H3” di Coppa italia, di fronte Real Cefalù e Lubrisol Regalbuto, le due compagini su tre a punteggio pieno (3 punti) conquistati battendo la terza del girone, il Real Parco.

Gli ospiti di mister Ceppi partono col piede giusto e a trazione anteriore sfruttando anche il portiere di movimento. Manno scheggia il palo alla sinistra di Montefalcone. Pochi minuti più tardi è ancora Manno a rendersi pericoloso davanti a Montefalcone. Al minuto 8 si sblocca la partita con Donida che porta in vantaggio i suoi. Il Real Cefalù non ci sta e comincia l’arrembaggio alla porta avversaria. Coco e compagni scaldano le mani a Giammido, preludio del pareggio che i ragazzi di Castellana trovano con Rafinha a uno dall’intervallo e un minuto dopo con Coco che porta a riposo i suoi sul 2-1.

La seconda frazione è caratterizzata da attacchi pericolosi da una parte all’altra. Martines pareggia i conti al quarto minuto, un minuto dopo il contro ribaltone degli ospiti con Manno che porta il risultato sul 2-3. Coco prende la squadra per mano e al sesto minuto pareggia i conti sul 3-3, dall’altra parte Montefalcone con parate delle sue mantiene inviolata la propria porta. Il protagonista della serata, è Coco che con altre due marcature (11’ e 18’) fissa il risultato sul 5-3 e regala ai suoi il passaggio del turno.

Real Cefalù: Rinicella, Guerra, Zonta, Di Maria, Sanna, Mantia, Coco, Blanco, Rafinha, Montefalcone, Lopez Peninha. Coach Castellana.

Lubrisol Regalbuto: Capuano, Aaron, Martines, Donida, Gammido, Manno, Fichera, Vitale, Leotta, Campagna. Coach Ceppi.

Reti.
Real Cefalù: Rafinha 19’pt., Coco 20’pt., 6’st., 11’st., 18’st.
Lubrisol Regalbuto: Donida 8’pt., Martines 4’st., Manno 5’st.