Si è spento Mariano Serio: un pioniere del commercio

Si è spento, nella Notte di Natale, il Sig. Mariano Serio, uno dei pionieri delle attività commerciali di Cefalù. Nato a Gangi è arrivato a Cefalù a metà degli anni sessanta proveniente da Caltavuturo, dopo aver svolto la professione di agente di commercio. Si è innamorato a tal punto di questa cittadina che ha deciso di mettervi le sue radici. Ha avviato un’attività di vendita al dettaglio di capi di abbigliamento finiti: una rarità per quell’epoca. A coadiuvarlo la moglie Giuseppina che ha sposato nel 1966 e dalla quale ha avuto tre figli, Giuseppe, Francesco e Lucia.

Col progredire dell’attività ha deciso di compiere un salto qualitativo, spostando il negozio da Corso Ruggero alla sede attuale, in Via Roma. Abilità imprenditoriale, affabilità, umanità e simpatia, lo hanno portato ad essere stimato e ben voluto da più generazioni di cefaludesi. I figli, nell’ultimo decennio, hanno ulteriormente sviluppato l’attività, facendo tesoro dei suoi preziosi insegnamenti, soprattutto quelli relativi alla comprensione sincera verso gli altri e alla cordialità nelle relazioni. Il suo vero orgoglio erano i sei nipoti, tra i tre e i diciotto anni, che amava intensamente e da cui era amorevolmente ricambiato.