Simplicio rompe il silenzio sulla scuola cefaludese

Ha rotto il silenzio su quanto accade nella scuola cefaludese. In particolare ha sollevato il velo su quanto potrebbe succedere in fatto di nuovo dimensionamento fra gli istituti scolastici cefaludesi. Grazie alla sua nuova trasmissione radiofonica, che va in onda ogni lunedì alle ore 19.00, dagli studi di radio Cammarata con Diretta Streaming su Federico Cammarata Tv, l’ex dirigente scolastico Pino Simplicio (a destra nella foto) ha riscaldato l’ambiente scolastico cefaludese su quanto potrebbe accadere con il liceo linguistico che attualmente dipende dal “Ninni Cassarà” di Palermo. Sono due, infatti, le Istituzioni scolastiche di istruzione superiore della città di Cefalù al quale il liceo linguistico potrebbe essere aggregato: il Liceo Mandralisca e il Del Duca Bianca Amato. Stasera in studio, durante la trasmissione di Pino Simplicio, le ultimissime sul Congelamento del dimensionamento della rete scolastica in Sicilia annunciato dall’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla. Interverranno il sindaco di Cefalù e Francesca Bellia (a sinistra nella foto), segretaria regionale Cisl Scuola.

“Spazio Libero” è una Rassegna della Scuola a cura di Pino Simplicio con Ninni Bonacasa. Nella puntata di stasera 12 febbraio, ore 19, si parlerà sul rinnovo del contratto scuola, sulle iscrizioni on line per il nuovo anno scolastico, sulla sperimentazione nazionale aree interne e sugli ultimi provvedimenti del Consiglio Nazionale Superiore della Pubblica Istruzione. In studio i Dirigenti scolastici Ignazio Sauro dell’I.C. Petralia Sottana- Geraci – Alimena e Francesco Serio Dell’I.C. Petralia Soprana.