Cefalunews

Troppo Real, sconfitto il Melilli 8-1

Oggi al palaTricoli è andata in scena una partita molto importante per il girone H di serie B. Da una parte il Real Cefalù per allungare momentaneamente in classifica sul CMB che oggi ha riposato, dall’altra l’Assoporto Melilli che spera in un piazzamento migliore nella griglia playoff.


Castellana, coach dei cefaludesi manda in campo Montefalcone, Blanco, Rafinha, Coco e Guerra. Dall’altra parte coach Ranno schiera Gallon, Tarantola, Rizzo, Monaco e Cutrali. I padroni di casa partono subito forte con Coco che sigla la prima marcatura dopo 3 minuti di gioco e raddoppia al settimo.  Sempre Coco a portare l’iniziativa per i suoi che all’8’ tenta un pallonetto che esce poco sopra la porta difesa da Gallon. I leoni di Castellana vogliono subito archiviare la pratica nei primi 20 minuti di gioco ed è Di Maria a portare a 3 le marcature per i suoi dopo 11 di gioco. A 3 dall’intervallo Mateus scaglia un tiro da fuori area, tiro che viene deviato da Tarantola nella propria porta. A pochi secondi dalla fine il capitano Guerra sigla la quinta marcatura che manda tutti a riposo.

La seconda frazione di gioco comincia con gli ospiti più propositivi che sfiorano il gol con Monaco che manda di poco fuori. Il Real gestisce il risultato e gusta già i 3 punti e comincia a subire gli ospiti che siglano la rete della bandiera con Tarantola al 10’ minuto. Due minuti dopo Di Maria si fa ipnotizzare da Gallon e su ribattuta anche Mateus spreca l’occasione per la sesta rete. La sfuriata dell’Assoporto sfuma pian piano col passare dei minuti e Blanco fa 6-1 al 14’. Due minuti dopo Rizzo viene espulso e il Real Cefalù archivia definitivamente la pratica con Zonta e Guerra rispettivamente al 17’ e 18’. Il Real Cefalù continua la sua corsa verso la serie A2, sabato prossimo trasferta a Catania contro una squadra che lotta per non retrocedere. Complimenti ed in bocca al lupo per il proseguio del campionato all’Assoporto Melilli.

Real Cefalù: Montefalcone, Guerra, Blanco, Coco, Rafinha, Rinicella, Zonta, Di Maria, Cirrincione, Mantia, Lopez e Mateus. Coach Castellana.
Assoporto Melilli: Gallon, Cutrali, Monaco, Rizzo, Tarantola, Russo, Chalo, Giardina, Sghembri Petriglieri, Xuxa, Gianino e Felice. Coach Ranno.

Real Cefalù 8- Assoporto Melilli 1
Reti: Coco 3’ e 7’pt., Di Maria 11’pt., Aut. Tarantola 17’pt., Guerra 20’pt. e 18’st., Tarantola 10’st., Blanco 14’st., Zonta 17’st.

Arbitri: Bartolomeo Burletti di Ragusa (Arbitro 1), Mario Certa di Marsala (Arbitro 2) e Giacomo Allotta di Trapani (Cronometrista).

Francesco Castellana (coach Real Cefalù): “Riuscire ad affrontare ogni partita con la stessa tensione, la stessa concentrazione, la stessa intensità, è sintomo di una squadra composta da impagabili professionisti. Avanti così, come in una fotografia, sereni, sorridenti, vicini ed abbracciati con lo sguardo fisso verso lo stesso obiettivo”.

Giacomo Lombardo
Addetto Stampa Real Cefalù

Related posts

Esami di Maturità: ecco le tracce di Italiano

Redazione

II Festival delle Bande Siciliane

Redazione

Parco delle Madonie: si è riunito il Consiglio

Redazione

Concorso fotografico nazionale “Cardioclick 2018”: vince la Fondazione Giglio

Redazione

Arthur Fortuna è un nuovo giocatore del Real Cefalù!

Comunicato Stampa Real Cefalù

Gratteri: gran finale per il Giro di Sicilia in Bici

Redazione