Cefalunews

Santino Di Fatta: il cefaludese del salvataggio in America


Ha salvato in America una ragazzo di dieci anni dall’acqua dove stava affondando. Protagonista della storia è Santino Di Fatta un cefaludese che oggi viene a Baltimore in America. A raccontarci il salvataggio è lo stesso interessato. «Correva l’anno 1972, era una bella giornata e con la mia fidanzata decidemmo di andare a trovare la sua madrina che aveva una casa nel Chesapecke Bay. Portammo con noi mia sorella Teresa, suo marito Di Giorgio e mio nipote Salvatore. Questi aveva 10 anni. Tutti insieme decidemmo di andare a pescare, era una calda giornata e ci sedemmo al pier (il molo di legno dove attraccano le barche) ma non si pescava niente. Tra il caldo e la stanchezza chiusi gli occhi per un secondo. Ad un tratto ho sentito un rumore. Apro gli occhi e non vedo più mio nipote Salvatore. Capisco che stava annegando. Senza riflettere mi butto in acqua. Era molto sporca e profonda due metri. Ero disperato. Mi rituffavo continuamente ma niente non lo vedevo. Finalmente vidi mio nipote, era sotto il pier, sono riuscito a tirarlo fuori. Ho fatto delle manovre di cpr e dopo vari tentativi il bambino comincia a respirare. Ha buttato tanta acqua dalla bocca. Gesù Salvatore mi ha dato tanta forza. Ho preso il ragazzo e l’ho portato dai suoi genitori. Il bambino era terrorizzato per quello che era successo. Quella che doveva essere una bella giornata si stava trasformando in una tragedia. Ricordo sempre a quel giorno e mi rendo conto che se non mi fossi tuffato subito mio nipote non sarebbe vivo. Ringrazio Cefalunews, giornale che leggo tutti i giorni, che ci ha dà la possibilità di raccontare questi salvataggi».

Santino Di Fatta è nato a Cefalù da Salvatore e Anna Maria Coco nel 1944. Abitava in Via Giovanni Amendola “a strata mircatu” ed in estate si trasferiva in campagna alla Piana di Lascari. Nel 1962 decide di lasciare la sua amata Cefalù per migliorare le condizioni economiche della sua famiglia. Con i suoi fratelli si trasferisce a Milano. Quattro anni dopo, nel 1966, con tutta la sua famiglia emigra in America a Baltimore. Qui conosce Stephanie Di Stefano, anche lei originaria di Cefalù. I due nel 1974 si sposano. Dal matrimonio nascono tre figli: Anna, Adriana, e Salvatore. Oggi Santino Di Fatta è nonno di quattro nipotini: Michael, Juliet, e Sophia. «Ai miei nipotini – dice – insegno i giochi che facevo con i miei amici a Cefalù in Piazza Duomo “o chianu”: il gioco con i bottoni e con il “pirè”».

 

Santino Di Fatta di Baltimore
Santino Di Fatta
Santino Di Fatta con la moglie , nipotini e figli

 

Related posts

Tusa: nuovi scavi della missione italo-inglese presso l’antica città di Halaesa

Redazione

Concorso fotografico nazionale “Cardioclick 2018”: vince la Fondazione Giglio

Redazione

Anziana investita da un Camion: grave in ospedale

Redazione

Pubblicità su Cefalunews: ecco da cosa iniziare

Redazione

Operazione dei carabinieri di Cefalù: arrivano dieci misure cautelari

Comunicato stampa

Madonie isolate: il vescovo Marciante chiama in causa la Regione

Redazione