Vietato insultare l’insegnante: è un pubblico ufficiale

Vietato insultare o aggredire l’insegnate perché è un pubblico ufficiale e ogni insulto o aggressione è punibile per legge. Se ne parlerà stasera durante la trasmissione radiofonica “Spazio libero” curata da Pino Simplicio dagli studi di Radio Cammarata Cefalù che andrà in diretta streaming su Federico Cammarata Tv.

Alla trasmissione di stare interverrà il Prof. Nicola Incampo, Direttore dell’Ufficio Scuola della Diocesi di Tricarico (MC) e Direttore Regionale della Basilicata, per parlare su “Le competenze dell’Insegnante di Religione Cattolica e il prossimo concorso per IdR”. Durante la stramissione si discuterà anche di contratto scuola, il concorso DS che ha visto il TAR Lazio aprire ai precari, le commissioni giudicatrici concorso docenti abilitati, gli adempimenti vaccinali in Sicilia e l’addio alle foto in classe perché violano la privacy.