Bullismo al femminile: 14enni picchiate da 4 coetanee

Due ragazze di 14 anni sono state aggredite da un gruppetto di quattro giovanissime in piazza Castelnuovo a Palermo.L’episodio è avvenuto lo scorso venerdì, intorno alle 18,30, ma i genitori hanno denunciato l’accaduto solo ieri.  Secondo il racconto fatto ai poliziotti del commissariato Politeama, le due vittime, scese dall’autobus, sarebbero state avvicinate da due coetanee. Una di loro avrebbe accusato le due di aver guardato con insistenza il proprio fidanzato da qui l’inseguimento per alcuni metri e la violenza: una delle ragazzine sarebbe stata picchiata con calci e pugni all’inizio di via Ruggero Settimo. Il tratto era affollato di pedoni, ma nessuno sarebbe intervenuto. L’amica della ragazzina aggredita ha gridato e poi chiesto aiuto a una negoziante. Mentre le vittime, terrorizzate, erano al riparo nell’esercizio commerciale, le due hanno atteso per un po’ davanti al negozio, prima di andare via. La quattordicenne aggredita ha qualche contusione, ma per fortuna niente di grave. Non è il primo caso di questo genere che si verifica nella zona di piazza Castelnuovo. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza della zona. Sull’episodio indaga la polizia: da capire se si possa catalogare come “bullismo”, oppure se l’aggressione è avvenuta al culmine di uno screzio.