Cefalù: blogger gratis sui taxi per fotografare la città

Giovani Blogger gratis sui taxi di Cefalù per fotografare e far conoscere la città. L’appuntamento con il gruppo di ragazzi e ragazze, che da gennaio vanno in giro con la macchina fotografica a Cefalù per conoscere e far conoscere a città, è fissato per giovedì santo mattina alla Villa comunale dove alle ore 11.00 confluiranno i tassisti del “Consorzio taxi” che circolano a Cefalù. I 25 giovani blogger saranno ospitati all’interno dei taxi e portati in giro per la città alla ricerca di angoli sconosciuti, strade poco visitate e luoghi mai visti da fotografare e far conoscere nel mondo. Ad indicare luoghi e angoli inesplorati saranno gli stessi tassisti che conoscono molto bene la città di Cefalù. In questi luoghi fermeranno i loro taxi facendo scendere i loro giovani ospiti per scattare delle foto e diffonderle così nel mondo. “Ci accorgiamo che a Cefalù ci sono tantissime bellezze – spiega un tassista – ma molte volte persino i residenti non le conoscono. Si finisce coll’andare sempre nei luoghi tradizionali. E allora abbiamo pensato di far fotografare questi luoghi inesplorati ai 25 giovani Blogger per diffonderli nel mondo”.

L’iniziativa di far conoscere Cefalù a suon di foto, grazie all’opera di 25 giovani Blogger, è venuta ad un emigrato cefaludese che fa parte dell’associazione cefaludesi nel mondo. Ha istituito, per questo, una borsa di studio di 300 euro, che assegnerà al giovane Blogger che più degli altri sarà capace di esplorare per quattro mesi la città facendola conoscere nel mondo. Ne è nato un blog fotografico che si trova all’indirizzo http://blog.cefalunews.org dove i 25 blogger, dallo scorso mese di gennaio, pubblicano le foto dei loro diversi contest fotografici che, ad oggi, sono stati fatti suoi luoghi conosciuti di Cefalù: Cattedrale, Lavatoio, porto, Marina, via Bordonaro, corso Ruggero, Bastione.

«Giovedì 29 marzo – commentano gli organizzatori – gli stessi blogger andranno in giro con i Taxi alla ricerca di luoghi sconosciuti di Cefalù e daranno vita a dei contest fotografici nei quali si confronteranno a suon di foto da luoghi poco noti della città».