La Juventus vince il Campionato

La Juventus completa la cinque giorni d’oro all’Olimpico di Roma conquistando aritmeticamente lo Scudetto dopo aver trionfato in TIM Cup. Il pareggio a reti bianche contro la Roma porta la formazione di Allegri a 92 punti, irraggiungibile dal Napoli che sale a 88 vincendo a Marassi contro la Sampdoria. Sabato prossimo, al termine della sfida contro l’Hellas Verona in programma alle ore 15.00, i neo Campioni d’Italia saranno premiati sul campo nella tradizionale cerimonia di consegna della Coppa da parte della Lega Serie A.

IL NAPOLI STABILISCE IL PROPRIO RECORD DI PUNTI
Stabilire il record di punti nella propria storia in A rende l’idea della grandissima stagione disputata dalla formazione di Sarri, nonostante oggi arrivi aritmeticamente la conferma dello scudetto sulle maglie della Juventus. Il Napoli a Marassi mostra il meglio del proprio repertorio nonostante il campo pesante e vince 2-0 contro la Sampdoria, arrivando a 88 punti a un turno dal termine. Reti firmate da un gran sinistro di Milik al 72′ e da un colpo di testa di Albiol all’80’. Unica nota stonata della serata i cori discriminatori dei tifosi della Sampdoria, che costringono l’arbitro Gavillucci a interrompere il match per un paio di minuti nella ripresa.