Incidente a Londra: muore giovane palermitano

Per un tragico incidente in moto a Londra è morto un giovane palermitano di 23 anni che si trovava nella Capitale inglese per lavoro. Il giovane ha lottato per 24 ore, ma alla fine si è dovuto arrendere. Troppo gravi le ferite riportate. Il tragico incidente è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì. A perdere la vita Piero Capitelli, originario di San Cipirello, che da oltre 3 anni si era trasferito in Inghilterra per lavoro. Dopo l’incidente il ragazzo, che da più di un anno faceva il cameriere in un ristorante italiano, è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dove i medici hanno fatto il possibile per strapparlo alla morte. La situazione però è precipitata nel giro di poche ore. A dare la notizia ai genitori è stato il Consolato italiano. I genitori hanno deciso di donare gli organi.