Cefalunews

Il comune di Cefalù parte civile contro l’imputato sindaco?

I Consiglieri Comunali del Gruppo Cefalù Terzo Millennio, in data 29 maggio 2018 hanno richiesto la convocazione del Consiglio Comunale con l’inserimento del seguente punto all’Ordine del Giorno: “Costituzione del Comune di Cefalù quale Parte Civile nel processo penale che avrà inizio il 13 luglio 2018 innanzi il Tribunale Penale di Termini Imerese e relativo al procedimento penale n° 661/2017 RGNR – Procura della repubblica di Termini Imerese”, in cui risulta imputato, tra gli altri, il Sindaco di Cefalù. I Consiglieri hanno inoltre, predisposto e allegato il documento da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.  In data 30 maggio 2018, gli stessi apprendevano che il Sindaco “con precedente nota ha formalmente chiesto al Vicesindaco di convocare, in tempi brevi,  la Giunta Municipale per l’approvazione della delibera di costituzione di Parte Civile in relazione al procedimento” di cui alla nota dei consiglieri Comunali di minoranza.


Related posts

Progresso e tutela dei dati personali: come cambia la privacy dopo il 25 Maggio?

Redazione

San Giovanni Battista” patrono dell’Ordine di Malta

Redazione

Real Cefalù, in quattro non rinnovano

Lascari: Festa del SS Crocifisso

Redazione

Cefalù: una Custodia eucaristica dell’artista Catania per la chiesa della Calura

Redazione

Soprana: entrano nel vivo i festeggiamenti dei santi Pietro e Paolo

Redazione