Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Quattro giovani principi nel mosaico di Cefalù: chi sono?
Cefalunews

Quattro giovani principi nel mosaico di Cefalù: chi sono?

Nel mosaico di Cefalù che si trova in Cattedrale sono presenti quattro giovani principi. Si trovano sotto il Pantocrator e accanto all’unica donna presente nella scena mosaicale. Portano le ali, vestono la tunica, espongono una sontuosa dalmatica e indossano una stola gemmata. Ai piedi calzano pantofole gemmate e sui capelli cingono un diadema anche questo gemmato. In mano portano la verga e sono in atteggiamento di cammino. Sono diretti verso il servizio liturgico e per questo portano in mano il pane lievitato già segnato per l’Eucaristia. I quattro principi portano le ali disegnate con penne colorate da sette tonalità diverse.

Chi sono questi quattro principi? I nomi di questi quattro principi sono Uriel, Raffaele, Gabriele e Michele. Sono quattro dei sette arcangeli di Dio. Uriele è la Luce di Dio, l’Angelo Santo, il custode. Raffaele, invece, rappresenta la purezza di spirito. E’ l’Arcangelo che manifesta una personalità più spiccatamente orientata alla consolazione, alla cura degli infermi e all’accompagnamento sulla strada per la salvezza. Gabriele è l’Angelo dell’Annunciazione ma anche quello dei grandi messaggi divini. Il suo nome significa forza di Dio, potenza di Dio o Uomo di Dio. Michele, infine, è colui che combatte e sconfigge Satana.